14.12.06

Piano, strings and trumpets (A bugged in / bugged out start of the year)

Il freddo si spalma nel circondario. Quest’anno la tendenza è ricevere/fare/farsi i regali prima di Natale. Gli Explosions In The Sky per dire hanno ricevuto un pianoforte. Tutti siete affannati a preparare i vostri primi dieci e io invece preferisco avere altri interrogativi, tipo “Cosa fare a Capodanno?”. A Bari c’è qualcosa che non sia il festacchione di Controradio? E nel resto d’Italia? Non abbiate tema a fare pubblicità nei commenti se avete qualcosa di interessante da suggerire.

Intanto mentre frotte di individui sostengono che Voglio Solo Limonare sarà il tormentone di fine anno, io sono in piena fissa tromba. Non ci fossero già il dannato Villalobos e Beirut, il signorino Alkanno ha riportato a galla il pregevole remix trombatore di Herbert in Disco 2006, il suo mix allegato a Mixmag di fine anno. (mi astengo da battute su tromba e capodanno)

Parlando di Erol Alkan, noi avevamo in progetto un weekend a Londra per assaporare, tra l’altro, due luoghi di culto come il Fabric e la serata Trash@The End. Saputo dell’interesse gli organizzatori del Trash hanno deciso di chiudere la serata dopo dieci anni e il Fabric ha pensato bene di riempire gli ultimi due weekend di Gennaio con delle robe interessanti, ma non al punto da far scattare la scintilla (una serata interamente dubstep e poi Switch, Sinden, Radio Clit etc). Ormai demoralizzati optiamo in maniera totalmente casuale per il penultimo fine settimana e cosa viene fuori stamattina? Che ci beccheremo un sontuoso Bugged Out@The End con Digitalism dal vivo, Boys Noize ed Erol Alkan. Ok, è soooooo 2006, ma mica si può vivere sempre tre mesi in anticipo. Gennaio poi è sempre un po’ vittima dell’anno precedente.

Ai primi di Gennaio aggiungeremo inoltre alla lista “Cose da fare prima di rincoglionirsi e/o morire (musicalmente)” anche la visione dal vivo a Bari di Derrick May che all’interno di un set da quattro ore suonerà Strings Of Life. A questo punto ci vorrebbe anche qualche bel concerto indie, ma stiamo parlando di Gennaio, mica di Natale.

So Long, Lonesome - Explosions In The Sky
Animal’s Claw (In Flagranti edit) mixed into Moving Like A Train (Smith N Hack remix) - Erol alkan mixes Lark into Herbert (from Mixmag Disco 2006)
Derrick May discute di Strings Of Life

9 commenti:

ink ha detto...

http://www.riotmaker.net/eventi/capodannnoriotmaker.jpg

Anonimo ha detto...

guarda, se ti spingi fino a Bobonia per un capodanno raiotmeicher, ti invito a Torino ad una festa anni 70 di proporzioni EPICHE, in cui il sottoscritto mixa Gioca Jouer con Popper dei due Just con una blusa Sgt Peppers addosso.

Raiotmeicher is sooooooooo 2005...

erol sa, e viva la trombetta!

tOm ha detto...

sono tOm... e viva la trombetta!

ebi ha detto...

io sarò probabilmente al Covo, con la crevatta ma direi senza maracas, a mettere un po' di dischi, tra gli altri, con MarinaP.
ci sono due concerti: prima di mezzanotte Death Of Anna Karina, e dopo i londinesi Johnny Boy.

sì, ok...
:-)

gianni ha detto...

wow

Enver ha detto...

Enzo e Marina al Covo vs. Riotmaker (e Ink?) alla Grada sono come De Sica vs. Boldi... sceglietevi le parti :P

in quanto a me, o trovo un private home party che mi fa suonare (non come l'anno scorso che non valse la pena), o vado a letto alle 23 (davvero), oppure divento adulto e vado a Vienna con madre o a una cena paura in mezzo la campagna con dei finti preti. Ma sono troppo emo seventeen per... Nihilism!

maxcar ha detto...

@enver: e un equivalente-panettone con la Buy, Rubini, Bonolis e la Santarelli non lo teniamo? Finti preti? Milingo?

@ ebi-ink: quindi a bologna bisognerebbe decidere o essere ubiqui...

@tOm: solo se metti anche quell'hit seminale che è Che Bomba di Gegia. Altro che Liquid Liquid o LCD Soundsystem

ps: estrema delusione Ellen Allien. Sa mixare bene e svolazzante che ti vien voglia di intonarle sonetti stilnovisti, aveva un abitino crema antica ed era una compagna tanto bellina (cit.), ma con tutti quei pestoni senza cuor e senza voce mi sono annoiato assai

Enver ha detto...

finti preti aka brava gente un po' cattolica che però fa le cose per bene come Locatelli. Ma la vedo all'1%. Crescono esponenzialmente le chance della narcosi 11 PM.

Il film di Bonolis, data la regia, vorrebbe essere l'alternativa appena preferibile ai due, ergo un dj set meno sguaiato :P (disse, quello che passò Hung Up alla mezzanotte in punto)

maxcar ha detto...

evai, hanno aggiunto anche Simian Mobile Disco al Bugged Out!

(intanto vado nel panico perché i biglietti non sono ancora in vendita)