20.11.07

Il suo nome è Donnacha Rosa


Opal Sessions Unreleased - Donnacha Costello
Cocoa B (CD Edit) - Donnacha Costello


Niente tempo per scrivere, a mala pena per qualche gioco di parole. E poi sono tremendamente indietro. Per esempio non sapevo dell’esistenza di discoteche frequentate da minorenni al sabato pomeriggio. Cazzo, magari ci sono anche quelle indie in cui i sedicenni ricordano con nostalgia come erano belli quei tempi in cui a tre anni* si passava la giornata cercando di raggiungere api di plastica col sottofondo di un carillon. E poi forse dovrei fare come la BBC e assumere dei poliziotti di provincia dall’accento pesante come consulenti sulle tendenze della dance e della musica elettronica: ci sta questo ggenere nuovo chiamato ‘o besslain che provoca la droga, alcolismo e risse e forse dovremmo proibbire i computèr che lo fanno. Tz, di cosa sono capaci gli inglesi per creare hype attorno alle loro cose.

* no, non tre mesi, tre anni

4 commenti:

delio ha detto...

le discoteche aperte di sabato pomeriggio per i pre-adolescenti? a bari c'era il cellar già vent'anni fa! a corso como sono niubbi.

maxcar ha detto...

la vera figata sarebbe se ascoltassero Villalobos nella sua ultima fondamentale intervista per XLR8R: discoteche in funzione dalle 15 alle 19, ma solo per i maggiorenni. Chissà come si incazzerebbero i dodicenni

tomino ha detto...

maxcar is losing the edge.
ho dei vaghi ricordi di un pullman che a metà anni 90 partiva carico di ormoni e zeppe alla volta di una discoteca di bisceglie ogni domenica pomeriggio dalla piazza del mio paese...

federico ha detto...

Io andavo in discoteca alla domenica pomeriggio. Momenti molto alti, Ice Mc la faceva da padrone.